Musica italiana anni 80 – Pier Cortese racconta

Musica italiana anni 80 – Pier Cortese racconta

Musica italiana anni 80 – Pier Cortese racconta

Musica italiana anni 80 – nuova masterclass con Pier Cortese

Sabato, 28 Aprile 2018 – Battipaglia 

Un nuovo appuntamento con la musica italiana anni 80 sta per arrivare alla Carillon Yamaha Music School, la scuola di musica di Battipaglia. Dopo gli anni ’70, Pier Cortese torna a parlarci delle canzoni italiane che hanno fatto la storia.

Musica italiana anni 80 – Premessa

A seguito delle vicende tumultuose degli anni ’70, con le lotte studentesche, i picchetti di fascisti e comunisti nelle università italiane, il terrorismo delle brigate nere e rosse, si apre una nuova epoca. A segnare il confine è la strage di Bologna, il 2 agosto ’80.

Sicché, questi anni rappresentano l’invasione della moda, della televisione commerciale e la cosiddetta “fine delle ideologie”. Gli italiani riscoprono, cioè, il privato durante gli anni del riflusso.

Si ha, quindi, una svolta epocale, che si riflette, come per ogni periodo storico, nella società dei costumi, nella pubblicità, nei film come nella musica.

Canzoni anni 80

Nei paragrafi che seguono vengono citate le tre hit anni 80 più ascoltate in questo periodo. Sono brani incentrati sulla vita privata dei cantautori, e anche di chi ascoltandoli si sente chiamato in causa. Tuttavia, le canzoni che parlano della società “pubblica” e dei problemi dell’Italia sono altre. C’era Rino Gaetano, sempre in prima fila per raccontare ai posteri come si stava negli anni del riflusso. Francesco De Gregori, cantautore e intellettuale come pochi, oramai. Ma vediamo la nostra classifica e, se ve ne ricordate altri, non esitate a condividerne il titolo con noi!

Una giornata uggiosa – Lucio Battisti

Anni 80 musica - Battisti

Una delle più celebri canzoni anni 80 italiane quella di Battisti e Mogol: una giornata uggiosa

Dall’omonimo album di Battisti, la canzone Una giornata uggiosa è uno degli ultimi brani firmati Mogol. Per molto tempo è stata tra le hit anni 80 più ascoltate dagli italiani, un interesse particolare per Battisti che tutt’oggi resta vivo. Musicalmente parlando, le canzoni anni 80 italiane sono assai riconoscibili, per l’introduzione dei suoni campionati e l’ampio uso dell’elettronica. Anche per Battisti, infatti, il marchio di questi anni è lo stesso, con uno spaccato nella vita privata del cantautore che emerge con la celebre strofa “sogno il mio paese infine dignitoso, e un fiume con i pesci vivi a un’ora dalla casa, di non sognare la nuovissima Zelanda, e fuggire via da te Brianza velenosa”. 

 

 

Il tempo se ne va – Adriano Celentano

Anni 80 musica - Adriano Celentano

1987, Adriano Celentano

Gli occhi di un padre che guarda la propria figlia crescere a vista d’occhio. Il tempo se ne va è la riflessione disincantata di un genitore che si accorge all’improvviso che i figli imparano a volare e prendono la propria strada. E poi c’è la questione della incomunicabilità genitori-figli, che caratterizza le giovani generazioni degli anni ’80. Una differenza che è particolarmente evidente soprattutto oggi, lo possiamo notare in questo articolo.

 

 

E invece no – Edoardo Bennato

Edoardo Bennato

Il cantautore napoletano che riempie gli stadi

Dall’omonimo album E invece no/Canta appress’a nuje, anno 1981. Un brano particolarmente innovativo, rispetto a quelli precedenti, ma Bennato, si sa!, è uno dei migliori. Il testo è una specie di flusso di coscienza, desideri sviscerati senza virgole e poi contraddetti. Vengo anch’io? No, tu no! Come sarebbe bello se mi dessero l’occasione di incidere le mie canzoni in una grande sala di registrazione (…) E invece no! E invece sono solo come un cane in questa stanza“. Sarebbe da chiedergli ora, col senno di poi,  cosa ne pensa della sua fortunata carriera musicale.

 

 

Pier Cortese racconta la musica italiana

Partecipa alla Masterclass: Pier Cortese racconta gli anni ‘80. In questa nuova lezione si parlerà della musica italiana anni 80 e si suoneranno canzoni italiane che hanno fatto la storia.

Per saperne di più sulla Accademia della Musica Yamaha e per prenotare la masterclass con Pier Cortese lascia un like alla pagina.

• PRENOTAZIONI & CONTATTI •
+39 0828 213 102
+39 328 026 29 38
info@accademiacarillon.it

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

 

 

Permalink

Related Posts