FORMAZIONE DI ALTO LIVELLO

UNA CORRETTA FORMAZIONE DURANTE TUTTO IL PERCORSO DELL'ALLIEVO

CORSI DI MUSICA E CANTO

CORSI DI MUSICA PER TUTTE LE FASCE DI ETA'

YAMAHA MUSIC SCHOOL

L'Accademia Carillon è una delle 5 Yamaha Music School che si trovano in Campania, una moderna accademia punto di riferimento di giovani promesse musicali

Chiara

Donnarumma

Piano

Si avvicina allo studio del pianoforte all’età di 8 anni sotto la guida del M° Maria Cristina Tepedino. In quel periodo partecipa a diversi concorsi tra i quali “Beethoven e i Classici” organizzato dal M° Juao Carlos Parreira, classificandosi per due anni di seguito tra i primi posti distinguendosi per la sua musicalità.

Oltre a suonare come solista, comincia a calcare i palcoscenici anche in duo, in esibizioni a quattro mani. Si esibisce anche come pianista di accompagnamento di numerosi musicisti al “Casino Sociale” presso il teatro “ G. Verdi” di Salerno, eseguendo musiche di Mozart, Beethoven, Schubert.

Nell’ottobre del 2011 viene ammessa al Conservatorio di musica “D. Cimarosa” di Avellino al I livello di pianoforte, dove attualmente si sta laureando sotto la guida del M° E. Massa, emergendo in particolar modo nelle materie dell’accompagnamento e della musica da camera.

Non mancano le rassegne musicali, tra le varie “Estate Classica”a Vietri in duo con il M° Rosa pagano, come i concerti a sfondo sociale tra cui “la giornata nazionale contro la violenza sulle donne” a Vietri sul Mare.

Sta arricchendo il suo bagaglio di studio anche attraverso delle Masterclass, tra le ultime, presso il conservatorio di musica D. Cimarosa di Avellino tenuta dal M° Aldo Ciccolini e presso il “Mozarteum” a Salerno tenuta dai M° A. Perpich ed il M° J. C. Parreira.

Attualmente è impegnata nell’attività concertistica, in una formazione di duo e trio, con il M° Rosa Pagano ed il M° Giorgia Nardiello con un repertorio che varia dal classico, classico napoletano, jazz e musica da film. Inoltre collabora per la nuova stagione concertistica dell’associazione culturale “Estate Classica” di Vietri, suonando in formazione di duo: pianoforte e flauto, pianoforte e clarinetto e pianoforte a quattro mani.